Storia

associazione_fausto_coppi_big

L’esigenza di promuovere anche un’attività giovanile in seno al Gruppo Cicloturistico Fausto Coppi è maturata nel 1979 su iniziativa di alcuni soci e principalmente di Guerrino Ciani che si impegnò in prima persona a portare avanti il progetto.

posso assicurare che molto è stato fatto perchè il ciclismo prenda quota e migliori in tutti i suoi settori; ma perchè ciò avvenga è indispensabile lavorare sui giovani, ma con vero entusiasmo e non con falsi scopi.

 

G .Ciani

ritrovo_fausto_coppi_big

Nel 1980 il gruppo Giovanissimi ha avuto il riconoscimento dal massimo organo sportivo nazionale ed è nato ufficialmente il « Centro Coni di Avviamento al Ciclismo ». Indispensabile in quegli anni la collaborazione di Benito Budini e Nicola Amaducci che nel 1983 costituì la prima squadra Esordienti.

Nel 1983 essendo forte la passione per il Ciclismo di molti ragazzi e per dare pertanto a loro la possibilità di cimentarsi nelle categorie superiori, il Gruppo Cicloturistico Fausto Coppi si è avvalso della collaborazione della Ditta SU.TRA di Suzzi Franco per costituire la prima squadra di Esordienti ed Allievi e poi ,con altri sponsor, di Juniores.
Nel 1984 e per alcuni anni ha operato sotto l’egida della Fausto Coppi, anche una scuola di BMX con relativa pista di gara sita nel Parco Pubblico di Ponente.

squadra_fausto_coppi_big

Fra i ragazzi che hanno dato lustro al nostro sodalizio, ricordiamo quelli del mitico gruppo 1970: Andrea Agostini, Battistini Filippo, Baldassari, Buratti passati tutti Dilettanti nel 1989 e Marco Pantani la cui storia tutti conoscono, Samuele Vecchi classe 1980, arrivato in seguito ai Professionisti, il fratello Mattia più volte selezionato per le rappresentative nazionali, Luca Amadori Campione Regionale Esordienti nel 1994, Elia Ceccarelli Campione Italiano nel 2005 in pista (quartetto) ed il Professionista Manuel Belletti che ha vestito la nostra maglia da Esordiente.

Ma il più grande ringraziamento va a tutti quei bambini/e, ragazzi/e che in questi anni, per puro spirito di aggregazione e amore per la nostra disciplina sportiva, hanno fatto sì che il nostro Settore Giovanile potesse crescere per diventare cio’ che è oggi: una realtà consolidata nello sport delle “due ruote”.

rosa_fausto_coppi_big

Nel 2004 il GC Fausto Coppi ha l’onore di organizzare il Meeting Nazionale di Società ctg. Giovanissimi. Grazie al lavoro svolto in prima persona da Delio Zavalloni, vero artefice dell’organizzazione per quanto riguarda la nostra Società, e la fattiva collaborazione delle Istituzioni e delle Associazioni di Categoria, Cesenatico viene “invasa” da 2500 mini atleti, dai 7 ai 12 anni, in rappresentanza di 150 Società provenienti da tutta Italia. Una grande festa che colora per 3 giorni il Lungomare Carducci (e non solo) di sorrisi e tante mini bici.

Alla fine della stagione 2008 Delio Zavalloni, dopo oltre 20 anni, lascia la guida del Settore Giovanile del GC Fausto Coppi e successivamente viene eletto Presidente del Comitato Provinciale FCI di Forlì – Cesena.
A Delio porgiamo un grande ringraziamento per tutto ciò che ha fatto a favore dei giovani della Fausto Coppi e per il grande aiuto che ha sempre saputo dare, con passione e competenza, ad ogni settore del nostro sodalizio.

La guida della squadra Esordienti passa così a Raul Bracci che, insieme al figlio Stefano e con la preziosa collaborazione di Franca Ravaglia nel corso del 2009 si tolgono subito una prima soddisfazione: la conquista della maglia di Campione Provinciale Strada cat. Esordienti di primo anno ad opera di Alex Celli in quel di Savignano sul Rubicone Per quanto riguarda i Giovanissimi, al timone troviamo l’inossidabile Oberdan Gardini (il Maestro) che insieme al figlio Francesco, negli ultimi anni hanno saputo dare nuova vitalità alla squadra dei nostri piccoli atleti. Infatti, oltre al notevole aumento di tesserati , nel 2009 hanno portato i mini-Ciclisti della Coppi a conquistare il terzo posto nella classifica finale del Trofeo Pio Paganelli.

In conclusione vogliamo fare alcuni ringraziamenti:
agli amici Carlo Fattori, Giovanni Baldassarri, Vanni Caroni, Vittorio Savini, Graziano Bertozzi e a tutti i collaboratori di ieri e di oggi per il loro appassionato lavoro «dietro le quinte&; a tutti i Dirigenti e Soci della Fausto Coppi, che in questi 30 anni, hanno messo tempo, lavoro e passione a disposizione dei Giovani del nostro Sodalizio;agli amici Sponsor di ieri e di oggi, che con il loro supporto hanno reso possibile tutto questo.

Ma sopratutto, ancora una volta, grazie ai tanti Bambini/e Ragazzi/e, ai loro Famigliari che in questi anni hanno reso e rendono più bello e spensierato il nostro amato sport: il Ciclismo.

storia_fausto_coppi_big

Alcune Foto